Apeirokalia*

Alunno:
Professore, potrebbe darmi qualche consiglio per uscire dalla campana di vetro della apeirokalia?

Olavo:
(1) Silenzio e solitudine.

(2) Contemplazione abituale di paesaggi grandiosi, accompagnata dalla consapevolezza che la bellezza non è un accidente soggettivo ma un dato di realtà.

(3) Coltivare la riverenza davanti alla santità, all’eroismo e alla saggezza.

(4) Preghiera.

(orig. in portoghese)

______________________________

Apeirokalia, mancanza di esperienza di cose belle

Annunci