Tag

, , ,

"Se c’è uno sforzo inutile, sebbene inevitabile, è quello di contestare il relativismo. È inevitabile perché le obiezioni relativiste sono facili da apprendere, facili da ripetere e accessibili gratuitamente a qualsiasi scemotto interessato a dibattere quello che non conosce. Non importa quello che tu dica, esse inizieranno a saltare dappertutto come rospetti isterici, e tu non avrai altro rimedio sano se non quello di doverle rincorrere una per una o ammettere che sarebbe stato meglio restare zitto fin dall’inizio" (Olavo de Carvalho)

(leggi tutto l’articolo)
Imperium della volontà

Annunci