Tag

, , ,

Quindici. Con la vittoria di Funes in El Salvador sono quindici gli integranti del Foro de São Paulo che governano in America latina. Governi direttamente integrati nel Foro: Cuba, Brasile, Venezuela, Equador, Bolivia, Nicaragua, Paraguai, Uruguai, El Salvador. Governi fortemente controllati dal Foro: Argentina, Cile Rep. Dominicana, Honduras, Guatemala e Haiti. In America del Sud restano ancora non controllati la Colombia (insanguinata dalle FARC che fanno parte del Foro, anzi ne sono i finanziatori) e il Perù, contro il quale Chavez sta finanziando le ondate di violenza del Paese. Ecco. Da anni Olavo de Carvalho sta avvertendo dell’esistenza di questa organizzazione, che sta articolando strategicamente la totale presa del potere in America Latina da parte del nuovo comunismo internazionale. Avete mai letto qualcosa sui nostri giornali? TUTTE le analisi che leggiamo sui nostri giornali SONO basate sul nulla. O perché ignoranti o perché complici: tertium non datur.
Una volta una persona cara mi ha detto: “In Italia ci sono rimaste due persone che avvertono contro il pericolo comunista: tu e Berlusconi. Il tragico è che tu ci credi davvero”. Ogni giorno che passa, mi fa sorridere sempre meno. Le notizie su El Salvador sono commentate con particolari dall’impagabile Graça Salgueiro (link Notalatina, qui a fianco) e da Heitor de Paula, i quali insieme a Olavo de Carvalho e altri pochi sono il manipolo di eroi che ancora cerca di fare informazione libera in America Latina. Ne ho parlato anche in casa d’altri.
Un articolo di Olavo di qualche tempo fa sul Foro:Nuova era delle dittature

Ecco qui il logo del Foro de São Paulo. Ve lo devo spiegare?

foro_sp_xl

Annunci