Tag

330015151_3f1c40bf8e

"Come filosofo e critico, non recedo innanzi ad alcun pensiero, per radicale e distruttivo che sembri; e, come uomo, accetto le più dure prove. Eppure, quando mi sorprendo a sognare, sapete quale aspirazione trovo nel fondo della mia anima? Un convento secentesco napoletano, con le sue bianche celle e il suo chiostro, che ha nel mezzo un recinto di aranci e limoni, e, fuori, il tumulto della vita fastosa e superba, che batte invano alle sue alte muraglie"

(Benedetto Croce a Giovanni Castellano, cit. O.M. Carpeaux, Origens e fins. Ensaios, Rio de Janeiro, 1943, 295)

Annunci