Tag

Nostra Signora dei fiori

Abitua i tuoi occhi al nerume del loggiato
e guarda nella direzione dove a mezzogiorno
scintillava il giardino.
La piccola rosa in gran quantità
distilla inquietudini,
lotta duramente per abortire il passeggio notturno.
C'è qualcosa di più di un profumo di rose,
il movimento delle palme non sarà mica il rettile?
Oh Madre della Divina Grazia,
vieni con la tua mano potente,
uccidi per me questa paura.

(Adélia Prado)

Annunci