Stamani avevo ricevuto un suo mail. Dovevamo passare una settimana insieme, con altri professori di antichità cristiane, in Cilicia e in Cappadocia. Un Simposio e una serie di visite nei luoghi dove il cristianesimo, prima di essere spazzato via dalla furia turca, aveva le sue radici più belle.
Mons. Luigi Padovese è stato assassinato.

Direte quello che vorrete. Di politicamente corretto. Di vigliaccamente corretto per paura anche voi di una lama ottusa e fanatica. Magari si dirà che era per soldi, per inconfessabili motivi o tutte le cretinate che inventerete.
Ma non cambierà la realtà.

Questo uomo buono, mite, studioso appassionato, vescovo di Cristo è stato ucciso in odio alla fede cristiana.
Che il suo sangue contribuisca alla purificazione della Chiesa.

Annunci